LO MONACO:”Zampa strumentalizzato,così non va”

LO MONACO:”Zampa strumentalizzato,così non va”

Intervenuto in conferenza stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, l’amministratore delegato del Palermo Pietro Lo Monaco ha parlato del rumore suscitato dalle dichiarazioni rilasciate dal.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, l’amministratore delegato del Palermo Pietro Lo Monaco ha parlato del rumore suscitato dalle dichiarazioni rilasciate dal patron Maurizio Zamparini a “La Zanzara” su Radio 24. Ecco quanto raccolto da Mediagol.it: “Il Palermo è una società forte, che vuole fare le cose per bene. È una società che si vuole radicare nel territorio, vuole aprire alla gente di Palermo, vuole che la gente la senta propria, di conseguenza esprimiamo un pochino il nostro dissenso per questa intervista che magari ha potuto dare unidea alla nostra gente di disimpegno da parte della società quando non cè nessun disimpegno. Le altre considerazioni non le sto nemmeno a commentare, erano allegre e mi sembra veramente fuori luogo averle riportate. Ognuno scrive e fa stampa come ritiene più opportuno e dispiace che non si riporti esattamente quello che è stato detto. Nellintervista si ha unimmagine di Zamparini che ha avuto mille donne, mentre invece è un marito fedele, da 12 anni ha la stessa donna, lui lo ha anche detto chiaramente, prima di questa donna gli piaceva “divagare”. Zamparini non ha bisogno di nessuno che lo difenda, però mi dà fastidio che si possano allargare i discorsi parlando come se il Palermo è una società da cui Zamparini si disimpegna. Non si disimpegna nessuno. Il Palermo è una società che vuole stare in Serie A, programmare cose importanti, patrimonializzare, fare strutture da mettere a disposizione della cittadinanza con progetti che creano movimento e lavoro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy