Lo Monaco:”Vi spiego io vero problema del Catania”

Lo Monaco:”Vi spiego io vero problema del Catania”

Pietro Lo Monaco ha parlato al Secolo XIX in vista della sfida tra Genoa e Catania. L’ex dirigente delle due società ha evidenziato quale a suo parere è il grande problema strutturale.

Commenta per primo!

Pietro Lo Monaco ha parlato al Secolo XIX in vista della sfida tra Genoa e Catania. L’ex dirigente delle due società ha evidenziato quale a suo parere è il grande problema strutturale dell’organico del Catania, ovvero la mancanza di una vera alternativa a Bergessio come riferimento offensivo. “E una sfida tra due squadre che hanno interessi diversi di classifica – ha spiegato -. Il Genoa da quando è arrivato Gasperini ha cambiato marcia. La squadra rossoblù cercherà di proseguire il suo momento positivo. Il Catania ha necessità di fare punti ed è costretto a giocare con l’acqua alla gola. A pesare di più sarà senza ombra di dubbio lassenza di Bergessio perché è l’unico attaccante del Catania. Non ci sono giocatori in grado di sostituirlo. Il Catania è reduce da una sconfitta in trasferta e non può tornare a casa a mani vuote. Per salvarsi deve giocare con il cuore e con la forza della disperazione, facendo affidamento sulla capacità di saper soffrire che in passato ha sempre avuto. Cosa non ha funzionato lo sanno loro… Quando non sei dentro a una società è difficile dare giudizi. Sicuramente non è una bella annata. Troppi infortuni? Nel corso di una stagione gli infortuni devi metterli in preventivo. Se l’organico è all’altezza, puoi sopperire a qualche defezione. Quando le cose vanno in questo modo, significa che sono stati commessi degli errori. Lodi? Ha dato al Catania la struttura che prima non aveva. Da quando è arrivato sta facendo bene. Ma non è facile affrontare la serie A con un solo attaccante. Se si fa male Bergessio, ti trovi in difficoltà. Comunque credo che il Catania sia la squadra più attrezzata tra quelle che lottano per non retrocedere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy