LO MONACO: “Capisco perplessità tifosi,ma io…”

LO MONACO: “Capisco perplessità tifosi,ma io…”

Il nuovo amministratore delegato del Palermo Pietro Lo Monaco, intervenuto in conferenza stampa allo stadio “Renzo Barbera”, si è presentato alla piazza. Ecco le sue prime parole, raccolte da.

Commenta per primo!

Il nuovo amministratore delegato del Palermo Pietro Lo Monaco, intervenuto in conferenza stampa allo stadio “Renzo Barbera”, si è presentato alla piazza. Ecco le sue prime parole, raccolte da Mediagol.it: “Sicuramente non nego che in tanta gente ci possa essere un effetto particolare. Chi ha gestito le sorti dei rivali storici poi venga a gestire il Palermo potrebbe anche creare qualche problema a qualcuno. Non penso alla stragrande maggioranza. A me non lo crea di certo, io da sempre, pure essendo nato in provincia di Napoli mi ritengo un siciliano incallito e convinto. Amo questa terra, ho mantenuto sempre e comunque queste radici, anche lavorando spesso fuori. Non ho mai considerato il campanilismo in Sicilia un fattore determinante. Fare calcio a Palermo o altrove è la medesima cosa, significa farlo al Sud, che non è la stessa cosa che farlo in altri luoghi. Lazienda calcio risente degli influssi del posto. Ho fatto calcio a Udine per 4 anni ed è qualcosa di diverso. A me personalmente non crea problemi particolari arrivare a Palermo. Come non era particolare giocare contro il Palermo, cercavo di fare gli interessi della mia azienda, avendo la fortuna di fare calcio nella mia terra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy