LIVERANI:”I VIOLA NON VENDONO I CAMPIONI”

LIVERANI:”I VIOLA NON VENDONO I CAMPIONI”

Fabio Liverani ha fatto il punto al Corriere dello Sport sul percorso di crescita del club rosanero sottolineando le differenze con quello della Fiorentina che ha portato i viola in Champions League.

Commenta per primo!

Fabio Liverani ha fatto il punto al Corriere dello Sport sul percorso di crescita del club rosanero sottolineando le differenze con quello della Fiorentina che ha portato i viola in Champions League per diversi anni consecutivi. “Il Palermo era su quelle or­me, pronto per costruire qualcosa di importante. Due anni fa ottavo posto, poi un quinto a un passo dalla Samp. A questo punto, in quel senso, serviva un ultimo sforzo: mantenere e miglio­rare un ottimo gruppo. Ma il mercato ha le sue leggi e ha portato alla partenza di pez­zi pregiati. Con quali prospettive? Quelle di ogni squadra che si rinnova. Vede, un proble­ma a Palermo è quello di non far sentire la piazza come un punto di passaggio ma come una grande realtà. Qui devo­no crescere giocatori col sen­so di appartenenza, come ca­pitato appunto a Firenze. Tradotto in punti, questa squadra vale più o meno quota 65? Si parte con delle incognite. E’ un fatto che, tranne Mac­carone, i nuovi acquisti sono tutti alla prima esperienza nel campionato italiano e non ne hanno alcuna in Europa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy