Lecce: due rosa parlano di situazione societaria

Lecce: due rosa parlano di situazione societaria

Nella “Gazzetta dello Sport” di oggi quattro rappresentanti del mondo del calcio italiano hanno parlato della situazione finanziaria del Lecce, che dopo l’addio della famiglia Semeraro è in.

Commenta per primo!

Nella “Gazzetta dello Sport” di oggi quattro rappresentanti del mondo del calcio italiano hanno parlato della situazione finanziaria del Lecce, che dopo l’addio della famiglia Semeraro è in autogestione: si tratta di Fabrizio Miccoli, Nicola Legrottaglie, Moris Carrozzieri e Francesco Moriero. Mediagol.it vi propone il pensiero dei due calciatori rosanero sulla situazione del club salentino. MICCOLI: “Avevo già detto che senza la famiglia Semeraro non ci sarebbero state molto prospettive. Comunque vediamo cosa succede, prima di dare dei giudizi bisogna vedere le operazioni di mercato. Di sicuro, spero fortemente che il Lecce possa salvarsi anche l’anno prossimo e magari consolidarsi anche sotto l’aspetto societario”. CARROZZIERI: “Dispiace vedere il Lecce in questa situazione difficile. È una società che negli ultimi anni ha guadagnato una considerazione importante nel calcio nazionale. Non conosco bene la realtà del territorio, mi auguro che si trovi una soluzione in tempi brevi. Intanto Osti è una garanzia, l’ho conosciuto a Bergamo ed è un ottimo d.s.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy