LE PAGELLE DI MEDIAGOL.ITPALERMO-FIORENTINA 2-0

LE PAGELLE DI MEDIAGOL.ITPALERMO-FIORENTINA 2-0

BENUSSI 7 – Schierato a sorpresa al posto di Tzorvas, compie due interventi di grande importanza: reattivo su Natali, superlativo sul tracciante terra-aria di Montolivo. PISANO 6,5 –.

Commenta per primo!

BENUSSI 7 – Schierato a sorpresa al posto di Tzorvas, compie due interventi di grande importanza: reattivo su Natali, superlativo sul tracciante terra-aria di Montolivo. PISANO 6,5 – Duella con due brutti clienti, Pasqual e Vargas, e vince nettamente la sfida mettendo la museruola ai due mancini viola. Splendido un suo coast to coast con dribbling secco e affondo in velocità. Sta crescendo parecchio. SILVESTRE 7 – Solito baluardo torreggiante del fortino rosanero al Barbera. Gilardino non vede mai il pallone, costantemente anticipato e scherzato dal difensore argentino. MIGLIACCIO 6,5 – Torna in difesa, e parte così così andando in difficoltà sullimprevedibile Cerci. Cresce però di minuto in minuto riabituandosi al ruolo e aiutando Silvestre a chiudere a chiave larea rosanero. MANTOVANI 6,5 – Inizia timido, la Fiorentina lo capisce e attacca sempre dalle sue parti. E un errore, perché il martellamento lo risveglia e lo spinge a giocare una buona partita in contenimento e proposizione. ACQUAH 6,5 – Con i piedi è poco preciso, ma il suo moto perpetuo è ossigeno per il centrocampo rosanero. Strappa decine di palloni dai piedi degli avversari. BACINOVIC 6,5 – Ha il compito di contenere Lazzari, il trequartista avversario, e ne limita quasi del tutto le potenzialità offensive. Sacrificio costruttivo. BARRETO 7 – Si muove senza sosta, sporca mille palloni, ne recupera altrettanti, prova gli inserimenti in avanti. Infaticabile motore della mediana rosanero. ZAHAVI 5,5 – Giornata in chiaroscuro per il fantasista israeliano, che in avvio è un po isolato in avanti e quando entra in possesso di palla non sempre ha le idee chiare sul da farsi. Punge poco. ILICIC 7,5 – Come con il Bologna, varca i cancelli del Barbera e si trasforma in fenomeno. Giocate di fino, suggerimenti ai compagni, super assist per Miccoli e gran punizione che chiude il match. Dottor Jekyll e Mister Hyde. MICCOLI 7 – Ha il tempo di sbloccare la gara prima di infortunarsi nuovamente. E una stagione partita in modo sfortunato, per il capitano rosanero, che non fa mai mancare però il suo contributo in termine di gol pesantissimi. LORES 6 – Molto movimento senza palla, qualche giocata interessante. Evita inutili ghirigori e bada più al concreto. PINILLA 6 – Ancora non in grande condizione, il cileno entra per far respirare i compagni. Ci riesce, prendendo le solita dose di botte. BERTOLO Sv. – Pochi minuti nel finale per concedere la standing ovation a Ilicic. MANGIA 7 – Al cospetto del suo predecessore non sbaglia una mossa, decidendo di attendere i viola, di portarseli nella propria metà campo per aggredirli e attaccare gli spazi. Il suo Palermo gioca una partita attenta, aggressiva e intelligente, e porta a casa una vittoria meritata. Curiosa ma decisiva la scelta di Benussi al posto di Tzorvas. A cura di Fabio Corrao

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy