LANZAFAME, non vuole Juve. Vertice a Milano

LANZAFAME, non vuole Juve. Vertice a Milano

La Juventus e il Palermo hanno raggiunto un accordo di massima per il rinnovo della comproprietà di Davide Lanzafame, che dovrebbe prevedere la cessione in prestito del calciatore dal club.

Commenta per primo!

La Juventus e il Palermo hanno raggiunto un accordo di massima per il rinnovo della comproprietà di Davide Lanzafame, che dovrebbe prevedere la cessione in prestito del calciatore dal club rosanero a quello bianconero. Questa la soluzione che è stata prospettata dai dirigenti al calciatore che non è d’accordo perché sa di andare incontro ad una potenziale stagione in cui non troverebbe spazio e continuità e che, tra laltro, chiede anche una modifica al vecchio contratto stipulato anni fa. Nodo non indifferente quindi da sciogliere per i due club. Secondo indiscrezioni raccolte da “Mediagol.it”, nel pomeriggio è previsto a Milano un incontro a tre con Palermo, Juventus e proprio il giocatore e il suo entourage.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy