KURTIC: “Ecco cosa ci dà Sannino, con Donati…”

KURTIC: “Ecco cosa ci dà Sannino, con Donati…”

“Cerano contrasti ora risolti con Sannino? Non è cambiato niente, è sempre lo stesso Sannino, come dice lui. Con lui si lavora molto bene, con grande intensità, siamo riusciti a.

Commenta per primo!

“Cerano contrasti ora risolti con Sannino? Non è cambiato niente, è sempre lo stesso Sannino, come dice lui. Con lui si lavora molto bene, con grande intensità, siamo riusciti a prendere un po di più la corsa, laggressività, siamo stati più ordinati sul campo. E stato avventato esonerarlo? A questo non posso rispondere, sono scelte che spettano ai presidenti e ai direttori. Chiunque sia il mister noi dobbiamo sempre ascoltarlo, che sia Sannino o un altro.”. Così Jasmin Kurtic, intervenuto in conferenza stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco prima della seconda seduta di allenamento odierna in vista della trasferta di domenica contro la Sampdoria. “Quanto è mancato Donati a questa squadra? Massimo è un giocatore con molta esperienza, ha fatto tante partite in Serie A e allestero. Per noi è molto importante perché sta sempre là dietro – ha spiegato lo sloveno ex Varese, le cui parole sono state raccolte da Mediagol.it -, parla con i compagni e dice cose giuste”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy