Jeda: “Che ricordi di Palermo, mio rammarico…”

Jeda: “Che ricordi di Palermo, mio rammarico…”

L’ex attaccante di Palermo e Cagliari Jeda, intervistato da “Radio Radio Palermo”, ha detto la sua sul match del “Barbera” di sabato pomeriggio. “Sono legato sia al Palermo che al Cagliari. Ho un.

Commenta per primo!

L’ex attaccante di Palermo e Cagliari Jeda, intervistato da “Radio Radio Palermo”, ha detto la sua sul match del “Barbera” di sabato pomeriggio. “Sono legato sia al Palermo che al Cagliari. Ho un grandissimo ricordo dei rosanero, come il ritorno in Serie A. A Cagliari sono stato più tempo, quindi è ovvio che sia legatissimo anche all’ambiente sardo. Che partita mi aspetto sabato? Sarà una bella partita, ma punto sul pareggio”. L’esperienza in rosanero del brasiliano non è stata fortunatissima: per lui solo sei mesi in Sicilia nella stagione 2003/04, in cui ha realizzato tre gol in 17 presenze che hanno contribuito al ritorno in Serie A del club di Maurizio Zamparini. “A Palermo ho raccolto meno di quanto abbia meritato? È vero, ma ero molto giovane e non ho avuto il tempo di dimostrare il mio valore. Il mio rammarico più grande è stato non poter disputare il campionato di Serie A. Il nostro gruppo era davvero buono: c’erano Zauli, Toni, Corini… Tutti questi grandi giocatori hanno contribuito al mio ambientamento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy