Javier Zanetti: “Usciamo a testa alta, peccato”

Javier Zanetti: “Usciamo a testa alta, peccato”

“Abbiamo tanti rimpianti perché credo che usciamo a testa alta. Siamo venuti qui a fare la partita ma purtroppo i loro gol sono arrivati nei momenti chiave della partita, ovvero.

Commenta per primo!

“Abbiamo tanti rimpianti perché credo che usciamo a testa alta. Siamo venuti qui a fare la partita ma purtroppo i loro gol sono arrivati nei momenti chiave della partita, ovvero all’inizio del primo e del secondo tempo e questo ci ha penalizzati”. Così il capitano dell’Inter Javier Zanetti, intervistato da “Rai Sport” ha commentato l’eliminazione in Champions League. “Sono comunque orgoglioso dei miei compagni – ha aggiunto l’argentino – Manchester è un campo difficile, eppure abbiamo giocato tutti con tanta personalità, dopo il primo gol abbiamo preso in mano la partita creando occasioni ma purtroppo non è entrata. Mourinho? Il mister sa che può fidarsi di noi. L’Inter è stata sempre sola e lo sarà anche questa volta, vedremo a fine stagione dove saremo arrivati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy