Jankovic: “A Palermo non mi trovai benissimo. Bei ricordi del Genoa e dell’Hellas”

Jankovic: “A Palermo non mi trovai benissimo. Bei ricordi del Genoa e dell’Hellas”

L’esterno serbo traccia un bilancio relativo alla propria carriera in Italia.

Commenta per primo!

Intervistato dai microfoni di Tuttomercatoweb, l’esterno offensivo Bosko Jankovic ha tracciato un bilancio relativo alle proprie esperienze vissute in Serie A, chiarendo quali siano stati pregi e difetti di ciascuna delle avventure vissute nel massimo campionato italiano.

“Il primo Verona in cui militai era una squadra forte. Ho un buon ricordo anche del Genoa. Al Palermo invece mi trovai a fare i conti con una situazione ben diversa. Venivo dalla Liga spagnola, campionato diverso da quello italiano. In terra iberica vi sono più spazi nell’uno contro uno, al contrario della Serie A dove vi è più tattica e le squadre sono più raccolte dietro. Necessitavo dunque di un periodo di ambientamento, così come tutti i calciatori stranieri appena arrivati in Italia: basti pensare ai vari Jovetic, Ljajic e tanti altri”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy