Inter-Milan, Ibra contro il suo passato. Mercato si infiamma asse Torino-Firenze

Inter-Milan, Ibra contro il suo passato. Mercato si infiamma asse Torino-Firenze

Di Fabrizio Anselmo Tanto calciomercato ma soprattutto riflettori puntati sul big match di Supercoppa Italiana tra Inter e Milan che assegnerà il primo trofeo della stagione. Gli uomini di.

Commenta per primo!

Di Fabrizio Anselmo Tanto calciomercato ma soprattutto riflettori puntati sul big match di Supercoppa Italiana tra Inter e Milan che assegnerà il primo trofeo della stagione. Gli uomini di Gasperini dovranno fare i conti con linfortunio di Stankovic mentre in casa Milan lunico certo della maglia da titolare è Zlatan Ibrahimovic. Spazio anche allEuropa League che ha visto cadere il Palermo per mano del Thun, mentre Udinese, Lazio e Roma attendono i sorteggi per conoscere i propri avversari di Coppa. Sul fronte mercato si scalda lasse Torino-Firenze dove si tratta sullo scambio Amauri-Vargas, mentre il Parma sta per chiudere per Rubin, il Bologna per Raggi e il Brescia per Ramos. Lapertura della “Gazzetta” oggi in edicola è dedicata allimminente sfida tra Inter e Milan per la Supercoppa Italiana: il nuovo tecnico nerazzurro ha dichiarato di non avere problemi a sentirsi sotto esame, mentre ieri in allenamento si è fermato Stankovic; in casa Milan invece salgono le quotazioni di Robinho, dato in gran forma, per fare coppia in avanti con Ibrahimovic, con Pato in panchina. Spazio ovviamente anche al Palermo, eliminato ieri dal Thun nel terzo turno preliminare di Europa League, e al Napoli, che ieri al San Paolo ha disputato unamichevole contro gli uruguayani del Penarol terminata 1-1 grazie ai gol di Hamsik e Perez. Infine sul mercato la Juventus pensa allo scambio Vargas-Amauri con la Fiorentina, mentre è presente unanalisi del quotidiano rosa sui parametri del fair play finanziario da cui risulta che Inter e Milan oggi non sarebbero in regola con i nuovi dettami voluti dal presidente dellUefa Michel Platini. Lapertura del “Corriere” è dedicata allatmosfera caldissima a Pechino per la finale di Supercoppa Italiana di domani tra Inter e Milan: i nerazzurri hanno protestato con la Lega perchè la redazione di Sport Mediaset ha rivelato dellinfortunio in allenamento di Stankovic in quanto amica del Milan. “EUROPA: PALERMO BEFFATO” è il titolo scelto dal quotidiano romano per parlare della precoce eliminazione dei rosanero dallEuropa League, mentre oggi si svolgeranno i sorteggi per stabilire le euro-avversarie di Udinese (preliminari Champions League), Lazio e Roma (E. League). Sul mercato, la Juventus per il ruolo di esterno punta Yannick Djalò dello Sporting Lisbona, autore dei due gol con cui i portoghesi hanno battuto i bianconeri nellamichevole della tournée americana, mentre sul fronte Nazionale il CT Cesare Prandelli continua a puntare su Cassano e richiama De Rossi per lamichevole del 10 agosto contro la Spagna. Lapertura del quotidiano torinese, Tuttosport, è dedicata alla ricerca da parte della Juventus di un difensore centrale: nelle ultime ore è emerso il nome di Bruno Alves, difensore portoghese dello Zenit di Luciano Spalletti, che può arrivare in prestito o in cambio di Bonucci, che piace molto al tecnico di Certaldo. Intanto per il ruolo di esterno sinistro lagente dellolandese Eljero Elia conferma i contatti con la dirigenza bianconera. Per quanto riguarda la Supercoppa Italiana, il tecnico nerazzurro Gian Piero Gasperini chiede di non essere giudicato in base al risultato di domani, mentre in casa Milan Robinho chiede alla dirigenza di non cedere Cassano, che sembra in partenza. Per il mercato, il Genoa prova a riportare sotto la Lanterna Marco Borriello, lUdinese stringe per Giovani Dos Santos del Tottenham, il Parma sta per chiudere per Rubin, il Bologna per Raggi e il Brescia per Ramos. Infine spazio anche alleliminazione del Palermo dallEuropa League per mano del Thun: come sottolinea Tuttosport, “NON BASTA GONZALEZ”, autore del gol del momentaneo vantaggio rosanero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy