Il giorno di Abel a Palermo Hernandez: “Felice di essere qui. Tifosi, non vi deluderò”

Il giorno di Abel a Palermo Hernandez: “Felice di essere qui. Tifosi, non vi deluderò”

Prima intervista da giocatore del Palermo per Abel Hernandez, che ha parlato questa mattina al sito ufficiale del club rosanero. “Sono molto contento di essere qui e non vedo lora di poter conoscere.

Commenta per primo!

Prima intervista da giocatore del Palermo per Abel Hernandez, che ha parlato questa mattina al sito ufficiale del club rosanero. “Sono molto contento di essere qui e non vedo lora di poter conoscere i miei nuovi compagni ed iniziare ad allenarmi – ha dichiarato luruguaiano – Ringrazio il presidente Zamparini per questa grande opportunità di giocare nel Palermo e nel campionato italiano”. Ai microfoni de ilpalermocalcio.it Hernandez si sofferma a parlare anche dellla temperatura anomala che ha trovato in città. “Qui a Palermo fa veramente freddo, mi hanno spiegato che si tratta di un evento straordinario, anche se mi aspettavo di trovare una bella giornata”. La Joya uruguaiana ha poi aggiunto: “In Venezuela, durante il campionato sudamericano under 20, ho visto in tv la partita del Palermo contro la Roma. Abbiamo perso immeritatamente ed ho visto una grande squadra. I giocatori del Palermo mi hanno impressionato favorevolmente, sono sicuro che con loro mi integrerò benissimo. Cavani? Ancora non ho avuto modo di parlare con lui”. Giunto stamani nel capoluogo siciliano, Hernandez, nel corso dellintervista rilasciata a ilpalermocalcio.it, ha voluto anche rivolgere un saluto al suo nuovo pubblico. “Voglio salutare la mia nuova gente attraverso il sito ufficiale del club, arrivando oggi in aeroporto, ho già capito laffetto dei tifosi rosanero, mi hanno riconosciuto e questo mi ha fatto piacere, spero di ripagare anche la loro fiducia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy