Iachini: ” Pressione, possesso palla e profondità sono il nostro segreto”

Iachini: ” Pressione, possesso palla e profondità sono il nostro segreto”

Il tecnico rosanero Giuseppe Iachini, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Fiorentina, ha parlato della mentalità del Palermo che già dallo scorso anno.

Commenta per primo!

Il tecnico rosanero Giuseppe Iachini, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Fiorentina, ha parlato della mentalità del Palermo che già dallo scorso anno in B ha dimostrato una mentalità vincente. Le catene laterali hanno reso più imprevedibile questo Palermo? Era successo anche l’anno scorso. L’idea era riportare gli stessi principi e la stessa mentalità in Serie A. Ovviamente gli avversari sono diversi, ma la volontà era quello di crescere e portare avanti questo tipo di processo. Facevamo buone gare anche all’inizio del campionato, però col lavoro siamo migliorati in tanti particolari. Soprattutto in fase di possesso e verticalizzazione siamo migliorati molto. Le chiamo le tre P: pressione, possesso palla e profondità. Da uno a 100 direi che siamo all’85. In certi movimenti in cui lavoriamo molto a ridosso dell’area di rigore avversaria possiamo ancora migliorare molto – ha concluso Iachini dalle parole raccolte da Mediagol.it -, nella gestione della palla a volte è fondamentale ragionare e muoversi coordinati con gli avversari per andare a migliorare la qualità negli ultimi metri. Dybala e Vazquez giocavano spesso palla di prima e sbagliavano, ora ci pensano due volte e non hanno più quella frenesia di trovare la profondità. Possiamo essere più prolifici gestendo meglio le situazioni della partita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy