Honduras: Alvarez perde documenti e convocazione

Honduras: Alvarez perde documenti e convocazione

Edgar Alvarez non ha potuto prendere parte alla partita della nazionale dellHonduras perché è rimasto bloccato in Italia a causa dello smarrimento di alcuni documenti. Lo ha spiegato in.

Commenta per primo!

Edgar Alvarez non ha potuto prendere parte alla partita della nazionale dellHonduras perché è rimasto bloccato in Italia a causa dello smarrimento di alcuni documenti. Lo ha spiegato in una nota il segretario della Federazione Tonin Mendoza. “Ho appena parlato col giocatore e mi ha detto che gli hanno rubato i suoi documenti personali. Tra questi cera anche il permesso di lavoro. Il club ha fatto tutto il possibile per fargli riavere quel documento. Addirittura Edgar è andato a chiedere in aeroporto se poteva partire senza il permesso di lavoro, ma gli hanno detto di no, perché al rientro gli sarebbe stato richiesto il documento”. Sembra che il problema fosse sorto anche perché il giocatore non aveva dato comunicazione del fatto nei tempi giusti, tanto che la Federazione honduregna aveva già preso contatti con la Federazione Internazionale per fare chiarezza sul ritardo del giocatore. “Abbiamo mandato una nota alla Fifa, che lha inoltrata al club, poi gli ho parlato e mi ha spiegato laccaduto. E molto dispiaciuto perché ultimamente sta trovando pochissimo spazio nel suo club e giocare in nazionale gli avrebbe permesso di mettersi in mostra”. Non è la prima volta che Alvarez è coinvolto in episodi sfortunati in occasione di convocazioni con la sua nazionale: a novembre aveva perso laereo per tornare in Italia a causa di un incidente stradale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy