HOCHSTRASSER: “PALERMO? FELICE,CHE ONORE”

HOCHSTRASSER: “PALERMO? FELICE,CHE ONORE”

In esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, Xavier Hochstrasser, centrocampista classe ’88 dello Young Boys e della Nazionale Svizzera Under 21, ha commentato con imbarazzo le indiscrezioni di.

Commenta per primo!

In esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, Xavier Hochstrasser, centrocampista classe ’88 dello Young Boys e della Nazionale Svizzera Under 21, ha commentato con imbarazzo le indiscrezioni di mercato che parlano di un interessamento del Palermo nei suoi confronti (leggi qui). “Non so nulla di queste cose perché preferisco pensare solo a giocare in campo e a lavorare, al resto ci sono altre persone che devono pensare – ha dichiarato il giocatore svizzero – però non posso nascondere che già il fatto stesso che il mio nome venga abbinato ad una squadra importante italiana come il Palermo è una cosa che mi fa immensamente piacere. Seguo un po’ la Serie A in televisione ed è un onore tutto ciò”. La sua squadra, lo Young Boys, è inserita nel girone H dell’Europa League, insieme allo Stoccarda di Molinaro, gli spagnoli del Getafe e i danesi dell’Odense. Inevitabile con Hochstrasser una battuta sul girone europeo del Palermo, seguito in Svizzera per via della presenza nello stesso gruppo della formazione elvetica di Losanna. “In questo gruppo vedo senz’altro i rosanero la squadra con più possibilità di passare il turno, considerando anche che proprio il Losanna fa parte della Serie B Svizzera (la seconda divisione, ndr) – ha aggiunto il giocatore della Nazionale Under 21 di Pierre Tami – anche il Cska è una buonissima squadra, ma si qualificano due squadre e non credo che il Palermo avrà grosse difficoltà ad essere una di queste due”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy