HERNANDEZ: “Grazie Palermo, non dimenticherò…”

HERNANDEZ: “Grazie Palermo, non dimenticherò…”

“Da piccolo sono andato via dal Penarol per decisione mia, giocavo poco. Ad undici anni un giovane calciatore vuole sempre più giocare, e mi ritrovai ad andare in un’altra squadra dove.

Commenta per primo!

“Da piccolo sono andato via dal Penarol per decisione mia, giocavo poco. Ad undici anni un giovane calciatore vuole sempre più giocare, e mi ritrovai ad andare in un’altra squadra dove poter giocare molto più partite”. Lo ha dichiarato l’attaccante del Palermo Abel Hernandez, ai microfoni di Premium Calcio. Un viaggio nel passato per “La Joya”. “La breve esperienza con li Genoa? Sono stato lì un mese, poi mi sono dovuto fermare per quel problema al cuore, Per giocare sono dovuto tornare nel mio paese, qui tutti mi dicevano che non potevo giocare per via della mia situazione ma mi sono semrpe sentito bene e non mi sono mai accorto di nulla. Poi subito dopo essere arrivato a Palermo mi sono sottoposto all’intervento e per questo ringrazio tutta la società per aver compiuto questo gesto nei miei confronti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy