Gia. Tedesco: “Triste per Palermo in B,Zamparini…”

Gia. Tedesco: “Triste per Palermo in B,Zamparini…”

Il centrocampista del Trapani Giacomo Tedesco, intervistato da “Radio Manà Manà”, ha parlato delle sensazioni in casa granata dopo la conquista della storica promozione in Serie B..

Commenta per primo!

Il centrocampista del Trapani Giacomo Tedesco, intervistato da “Radio Manà Manà”, ha parlato delle sensazioni in casa granata dopo la conquista della storica promozione in Serie B. “È unimpresa storica, arrivare in Serie B per la prima volta nella storia del Trapani è come vincere un campionato di B o salvarsi in A. La città lanno scorso aveva sofferto per la promozione mancata nel finale di stagione, adesso le abbiamo regalato un sogno”. Il Trapani lanno prossimo se la vedrà, tra le altre, contro il Palermo, ma il pensiero di questo derby siciliano non accende lentusiasmo di Tedesco, cresciuto nel settore giovanile rosanero e che ha militato nella prima squadra fino al 1997. “Io sono in scadenza di contratto, ma spero di poter rimanere a Trapani. Il pensiero del derby con il Palermo è triste, perché io sono palermitano e amo la mia città. Non me la sento di dare colpe a Zamparini, che ha regalato a Palermo dieci anni di Serie A dopo molto tempo. Lunico appunto che si può fare al patron è aver deciso di esonerare Sannino dopo sole tre partite di campionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy