GALLIANI: “ORA VOGLIAMO LA CL, MERCATO..”

GALLIANI: “ORA VOGLIAMO LA CL, MERCATO..”

Nel corso della conferenza stampa tenuta a bordo della nave da crociera MSC Splendida, lamministratore delegato del Milan Adriano Galliani ha parlato anche degli obiettivi futuri dei rossoneri. Ecco.

Commenta per primo!

Nel corso della conferenza stampa tenuta a bordo della nave da crociera MSC Splendida, lamministratore delegato del Milan Adriano Galliani ha parlato anche degli obiettivi futuri dei rossoneri. Ecco quanto raccolto dagli inviati di Mediagol.it presenti in sala: “Il Milan parte alla conquista dellEuropa? Proveremo a farlo, ci impegneremo. Arriveranno nuovi giocatori, ma intanto voglio dire una cosa, tutti avete detto che gli acquisti di gennaio sono stati fondamentali ma sapevamo bene che non avrebbero potuto giocare in Champions League per questa stagione. Puntavamo al campionato, volevamo interrompere lo strapotere dellInter e ce labbiamo fatta. Lobiettivo numero uno della prossima stagione è lEuropa, pur mantenendo limportanza che assume il campionato italiano”. Galliani ha poi parlato anche di calciomercato, svelando due nuovi volti del Milan che verrà. “Quali sono i reparti da rinforzare? Se abbiamo vinto lo scudetto non abbiamo bisogno di nulla, abbiamo la squadra migliore. Probabilmente comunque qualcuno arriverà in difesa. Posso dirvi che è ufficiale l’arrivo di Mexes e Taiwo, due giocatori importanti che ci piacciono molto per la prossima stagione e giocheranno certamente nel Milan. Il bonus per il posto da extracomunitario l’abbiamo speso con Taiwo, terzino sinistro che trovo fortissimo, quindi occuperò uno dei due posti imposti da una norma che è penalizzante per l’Italia rispetto ad altri paesi”. LAD del Milan ha poi risposto alle domande dei giornalisti sulla possibilità di realizzare uno stadio di proprietà dei rossoneri, proprio come vuole fare Maurizio Zamparini a Palermo. “Sarebbe un sogno, ma intanto non si può realizzare almeno fino al 2016 perchè Milan e Inter hanno raggiunto un accordo con il Comune di Milano e il canone di concessione verrà investito in opere di migliorie molto importanti. Il campo del “Meazza” ha sempre problemi? Si fa il possibile in una città che ha una temperatura particolare e in uno stadio in cui si giocano più partite in assoluto in Europa tra gare di Milan e Inter di campionato, Coppa Italia e Champions League”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy