Furino: “Palermo nel mio cuore, subito dopo la Juve. Zamparini devi capire una cosa”

Furino: “Palermo nel mio cuore, subito dopo la Juve. Zamparini devi capire una cosa”

Le parole del pluriscudettato ex-centrocampista della Juventus, intervistato da Il Mattino.

Commenta per primo!

Beppe Furino è il calciatore italiano ad aver vinto più scudetti, ben 8 tutti con la Juventus a cavallo tra gli anni settanta e ottanta. Nato a nel capoluogo siciliano, quello tra i rosanero e il Napoli è un po’ un derby per lui che aveva il padre partenopeo e la madre palermitana. Intervistato da Il Mattino l’ex centrocampista bianconero ha cercato di spiegare perché nelle grandi città del Sud i successi sono sempre arrivati col contagocce. “Vincono sempre i club più organizzati, quelli che non mettono solo entusiasmo ma anche tanta professionalità – ha dichiarato Furino -. E le società del Nord, compresa la Juve dove ho vissuto quasi per intero la mia carriera, vince proprio per questo motivo. De Laurentiis è uno che porta delle idee, non c’è improvvisazione nel Napoli, ci sono dei progetti. Un lavoro di costante costruzione, un pezzo sull’altro, innesti ogni volta perfetti. E non è un caso che questa squadra stia riuscendo a raggiungere una continuità di rendimento che mai nessun altro club del Sud è riuscito a conquistare negli ultimi decenni. Invece è stata una settimana atroce per i palermitani: tutto quello che succede fuori dal campo non aiuta la squadra. Zamparini è un imprenditore serio, dovrebbe capire che certe cose non aiutano a superare i momenti difficili. Spero tanto che riesca a salvarsi, nel mio cuore dopo la Juve c’è il Palermo. E subito dopo il Napoli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy