FOSCHI: “Salvezza?Decisivo mercato di gennaio”

FOSCHI: “Salvezza?Decisivo mercato di gennaio”

“Palermo ha un organico da retrocessione? La penso come Zamparini. Anche qui a Genova abbiamo rischiato molto, abbiamo cambiato direttori sportivi e tre allenatori. Se abbiamo sbagliato qualcosa.

Commenta per primo!

“Palermo ha un organico da retrocessione? La penso come Zamparini. Anche qui a Genova abbiamo rischiato molto, abbiamo cambiato direttori sportivi e tre allenatori. Se abbiamo sbagliato qualcosa forse rispetto al lavoro nostro di Genova nel mercato di riparazione di gennaio lo abbiamo fatto nellimmediato. Ho preso il capitano del Bologna e quello dellAtalanta, ci hanno dato risposte subito. Non voglio dare i voti al Palermo, ma a gennaio ha fatto 8-9 innesti particolari, che dovevano inserirsi. Era difficile mettere insieme questo gruppo, come lo era per il Genoa. Il Palermo ha avuto qualche difficoltà in più, magari noi siamo anche stati più fortunati e ci siamo salvati. Io avevo fatto unesperienza precedente a Torino entrando in corsa, perdemmo a Palermo con Ballardini in panchina tra i rosa e sono retrocesso per un punto. Presi solo Gasbarroni e fu un mercato non bello, non ero soddisfatto e siamo stati puniti. Questanno mi è risuccessa la stessa cosa, sono stato chiamato in corsa al Genoa, ho capito che in certe piazze è importante chiamare giocatori di un certo tipo e così ho salvato il Genoa”. Così il direttore sportivo del Genoa, Rino Foschi, ai microfoni della redazione di Mediagol.it, sul mercato invernale dei rossoblù e su quello del Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy