FOSCHI: “Sabatini mi ha sorpreso, l’ho chiamato”

FOSCHI: “Sabatini mi ha sorpreso, l’ho chiamato”

Rino Foschi, direttore sportivo del Padova con un lungo passato in rosanero, ha parlato a RosaeNero su Trm, delle dimissioni del suo successore, Walter Sabatini, che due settimane fa ha lasciato.

Commenta per primo!

Rino Foschi, direttore sportivo del Padova con un lungo passato in rosanero, ha parlato a RosaeNero su Trm, delle dimissioni del suo successore, Walter Sabatini, che due settimane fa ha lasciato lincarico. “Le sue dimissioni sinceramente mi hanno sorpreso perché quando è arrivato al mio posto ero un po geloso, poi ho visto come ha lavorato e vedevo che stava facendo un grandissimo lavoro. Stava facendo cose importanti, ho imparato a conoscerlo ed è un bravissimo ragazzo. Dicevo che quando lui sarebbe stato sei anni a Palermo vi sareste dimenticati di Foschi. Gli ho telefonato, è facile dare le dimissioni, poi però stare senza il Palermo e andare via davvero è difficile. Te ne accorgi quando non ci sei più di cosa hai lasciato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy