FONTANA: “Palermo più chance di Genoa e Siena”

FONTANA: “Palermo più chance di Genoa e Siena”

Alberto “Jimmy” Fontana, ex guardiapali rosanero degli “anni d’oro” del Palermo di Zamparini, nel corso di una lunga intervista rilasciata alla redazione di BlogSicilia, ha.

Commenta per primo!

Alberto “Jimmy” Fontana, ex guardiapali rosanero degli “anni d’oro” del Palermo di Zamparini, nel corso di una lunga intervista rilasciata alla redazione di BlogSicilia, ha parlato della corsa salvezza e in particolare si è soffermato sulle chance dei siciliani di rimanere nel massimo campionato, a suo dire maggiori rispetto a quelle di Genoa e Siena. “Il Palermo domenica contro la Sampdoria ha fatto una partita fantastica e si è rimesso in corsa per la salvezza meritatamente. Dopo quello che ha fatto nelle ultime giornate tutto è possibile. E’ chiaro che incontrare squadre che hanno già raggiunto gli obiettivi e che hanno poche motivazioni può aiutare, ma è normale che non regala niente nessuno. Ovviamente l’atteggiamento mentale di una squadra è fondamentale per raggiungere determinati traguardi. Dopo la vittoria di domenica il Palermo ha più possibilità di salvarsi delle altre. Finalmente i giocatori più grandi stanno giocando bene e penso che i rosanero, se riusciranno a mantenere la categoria, il prossimo anno saranno ancora più forti. Secondo me Sannino ha lavorato molto sulla psicologia dei giocatori. Quando si è in queste situazioni è inutile giocare bene e non fare punti – ha proseguito Fontana -. Ora invece la squadra è più quadrata, col mister di Ottaviano è scattata una scintilla nella testa dei giocatori. Il bel calcio non serve a nulla se non si ottengono i risultati. Il pubblico palermitano è fantastico, penso che da qui alla fine i rosanero potranno contare sul dodicesimo uomo in campo per le partite in casa. E’ legittimo che il pubblico che paga il biglietto fischi quando qualcosa non va, ma ora le cose sono cambiate e penso che il ‘Barbera’ sarà una bolgia”, ha concluso Fontana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy