FIORENTINA-PALERMO La voce degli ex viola a Mediagol.it

FIORENTINA-PALERMO La voce degli ex viola a Mediagol.it

Robbiati a Mediagol: “Contro il Palermo i viola…” L’ex giocatore della Fiorentina, Anselmo Robbiati, è intervenuto ai microfoni radiofonici di ‘Mediagol.it’ per commentare la.

Commenta per primo!

Robbiati a Mediagol: “Contro il Palermo i viola…” L’ex giocatore della Fiorentina, Anselmo Robbiati, è intervenuto ai microfoni radiofonici di ‘Mediagol.it’ per commentare la gara di domenica prossima tra viola e rosanero. “Per la squadra di Prandelli è una partita importantissima perché c’è in palio il quarto posto – ha dichiarato l’attuale allenatore in seconda del Figline Valdarno (in provincia di Firenze, campionato di Seconda divisione) – I viola vorranno inoltre riscattare l’uscita dalla Coppa Uefa. Bisogna anche considerare che la Fiorentina, tra le mura amiche, riesce sempre ad offrire ottime prestazioni, è una squadra che ci crede fino alla fine e che ha ottenuto risultati positivi”. Robbiati a Mediagol:”Ingiuste critiche a Prandelli” Dopo l’uscita dalla Coppa Uefa, il tecnico della Fiorentina, Prandelli, ha ricevuto non poche polemiche dal popolo viola. Sull’argomento, ai microfoni di ‘Mediago.it’ è intervenuto l’ex attaccante, soprannominato ‘spadino’, Anselmo Robbiati: “Ritengo l’allenatore sia stato criticato ingiustamente perché negli ultimi 4 anni ha fatto cose importanti pur non avendo un grande gruppo, nonostante abbia in rosa solo qualche fuoriclasse e poi giocatori che stanno tutti sullo stesso livello. Non dimentichiamo che Prandelli ha portato questa squadra nelle Coppe. Però è anche vero che, a volte, qualche critica ci sta: gli allenatori sono sempre sotto esame”. Robbiati a Mediagol: “Mi piace il gioco dei rosa” “Il Palermo lho visto in alcune partite e mi piace molto come gioca, con la palla a terra offre un bel calcio”. Queste le parole dell’ex viola Anselmo Robbiati ai microfoni di ‘Mediagol.it’. “La squadra di Ballardini, anche se non possiede un attaccante di peso, per intenderci allAmauri, ha due giocatori veloci e validi come Miccoli e Cavani, entrambi sono importanti per il Palermo. Allo stesso modo, sono pedine fondamentali Bresciano e Liverani. La Fiorentina dovrà stare attenta e concedere poco: i viola attaccano molto e ciò potrebbe favorire le incursioni dei rosa. E’ la partita adatta per Miccoli e Cavani ma anche per Simplicio, giocatori che potranno puntare alla porta della Fiorentina anche partendo da 30-40 metri”. Robbiati: “Il Palermo può centrare la Uefa” Raggiunto dalla redazione di ‘Mediagol.it’, l’ex attaccante di Fiorentina e Napoli, Anselmo Robbiati, ha parlato degli obiettivi a cui puntano toscani e siciliani: “Credo la Roma, rispetto ai viola, abbia più possibilità di raggiungere il quarto posto. Per quanto riguarda il Palermo, penso che la squadra di Ballardini abbia tutte le carte in regola per centrare la Uefa, I rosanero, a parte domenica scorsa contro il Catania, ha giocato bellissime partite” MASSIMO ORLANDO Orlando a Mediagol: “Con i viola gara bellissima” Intervenuto a “Mediagol.it” lex giocatore della Fiorentina Massimo Orlando ed attuale commentatore per DahliaTV si è espresso sulla sfida di domenica pomeriggio fra Fiorentina e Palermo. “Sicuramente sarà una bella partita, come sempre avviene da qualche anno a questa parte. Abbiamo visto tante gare piene di goal. Le squadre dovranno riscattarsi, soprattutto sul piano del gioco” – ha dichiarato Orlando – I viola arrivano da un periodo non buono, soprattutto dal punto di vista del gioco. Ultimamente è in debito con la fortuna, grazie a questa ha raccolto diversi punti. Anche i rosanero dovranno necessariamente riscattarsi dalla bruttissima sconfitta di domenica scorsa nel derby, e faranno di tutto per dimenticarla”. Orlando: “Uefa possibile. Con un Pazzini in più..” “Quella rosanero è davvero una bella squadra quando gioca palla a terra, sono molto utili anche gli inserimenti degli esterni. Cè da dire però che soffre quando trova davanti delle formazioni che si chiudono o pressano molto. In questa squadra uno allAmauri, o Toni, o perchè no Pazzini sarebbe servito eccome. Questultimo è stato molto vicino ad arrivare nello scorso mercato di gennaio, avrebbe fatto sicuramente comodo”. Così lex giocatore della Fiorentina Massimo Orlando, intervenuto ai microfoni di “Mediagol.it”. “Il Palermo domenica non troverà una squadra con le caratteristiche favorevoli per questo tipo di attaccanti, perchè i viola ti fanno giocare, sotto questo punto di vista è simile al Palermo. I rosa avranno le loro chances, anche perché la squadra di Prandelli sta passando un momento difficile”. Orlando ha poi parlato delle reali possibilità di entrambe le squadre di raggiungere un posto in europa. “Ha più possibilità il Palermo di andare in Coppa Uefa che la Fiorentina raggiungere la Champions League. Quella rosanero è una squadra simpatica, gioca bene. Io poi sono cresciuto al sud, e mi auguro che i rosa vadano in coppa, con tutto il cuore” Orlando a Mediagol: “Pochi come Liverani, però…” “Liverani è bravo con i suoi giochi di prima a trovare gli attaccanti, una squadra deve sfruttare quasta situazione tattica. Se però viene raddoppiato dai centrocampisti avversari, la squadra non trova benefici. I rosa si affidano troppo alle giocate del loro capitano. Quando hai un punto di riferimento così, per le squadre avversarie diventa piu semplice. Secondo me dovrebbero diversificare il gioco su altri centrocampisti. In gruppo ce ne sono di bravi, come Nocerino”. Così lex giocatore di Fiorentina e Reggina Massimo Orlando intervenuto a “Mediagol.it”. GIOVEDI: 05/03/2009 ALBERTO DI CHIARA Di Chiara a Mediagol: “Fio-Pal sfida per lEuropa” Intervenuto a “Mediagol.it” lex giocatore della Fiorentina Alberto Di Chiara, si è espresso sulla partita di domenica prossima fra i viola e i rosanero. “Le due squadre stanno vivendo entrambe un periodo particolare della stagione. Probabilmente i viola stanno passando un momento non brillantissimo, soprattutto dal punto di vista del gioco. Credo sia un fattore fisiologico, considerato che Prandelli sta lavorando su una rosa che ha voluto ridurre a gennaio, quasi come sentisse che di lì a poco la squadra avrebbe avuto solo lobiettivo del campionato. Un eventuale quarto posto confermerebbe la continuità e quanto di buono stanno facendo in questa stagione. E doveroso dire però che nelle ultime partite ha raccolto più di quanto meritasse – ha dichiarato Di Chiara a “Mediagol.it” – il Palermo ha sempre avuto delle grandi potenzialità e delle grandi ambizioni, anche se non riesce mai a trovare una consacrazione definitiva. Cade quando deve fare il grande salto, un pò quello che è successo domenica scorsa contro il Catania. La sconfitta in un derby è doppiamente pesante: per la classifica, perchè si è fatto avvicinare da altre squadre, e lottare per il sesto posto adesso è più difficile, e dal lato psicologico. Entrambe le formazioni hanno lobiettivo dellEuropa, i viola per il quarto posto, i rosanero per un posto in Uefa”. Di Chiara a Mediagol: “Liverani importante,però..” “Il Palermo è una squadra sicuramente costruita attorno al ruolo che occupa Liverani. Lui riesce ad intrerpretare questo ruolo al meglio, anche perchè giocatori così non ce nè tanti in giro. Alla Fiorentina manca un po, anche se ha acquistato Felipe Melo, forse un pò più fisico, ma che non ha i tempi del rosanero. Una squadra non si può basare solo su un giocatore, perchè basta riuscire ad interrompere la fonte di gioco e tutta la squadra ne risente”. Così, lex giocatore della Fiorentina Alberto Di Chiara, attuale commentatore tecnico per DahliaTV. “Al di là di ciò, i rosa hanno delle soluzioni importanti a livello tattico. Dovrà essere bravo Ballardini a creare, sotto laspetto psicologico, un atteggiamento tale da sopperire ad uneventuale sua assenza. Durante questi mesi i rosanero hanno dimostrato quando sono in giornata di saper fare la partita, specialmente al Barbera “. Di Chiara: “Balzaretti e Pasqual? Diversi, ma…” “Balzaretti e Pasqual? Sono due giocatori diversi. Il rosanero credo sia un giocatore molto piu fisico che fa dellagonismo unarma in più. Pasqual invece è un po più tecnico e possiede un buon cross dalla trequarti”. Così lex giocatore di Fiorentina e Parma Alberto di Chiara, intervenuto a “Mediagol.it”. “Sono due giocatori che intrepretano questo ruolo nel miglior modo possibile, credo abbiano ancora dei margini di miglioramento importanti. Se venissero protetti in maniera migliore dalla difesa, potrebbero addirittura spingere di più di quanto facciano adesso”. MARTEDI: 03/03/2009 GIANCARLO ANTOGNONI Antognoni a Mediagol:”4 reti passive?Bisogna…” Intervenuto ai microfoni di “Mediagol.it” il campione del mondo 82, Giancarlo Antognoni, ha analizzato il derby siciliano di domenica scorsa, valutando eventuali ripercussioni sul campionato. “Mi è capitato in passato di subire un passivo di quattro reti. Può accadere, ma si deve proseguire per la propria strada e andare avanti – ha dichiarato Antognoni a “Mediagol.it” – Perdere così pesantemente può influire sull’aspetto psicologico di qualsiasi giocatore, ma fino al martedi. Poi bisogna pensare alla partita successiva. Attualmente mi trovo a Coverciano dove è appena arrivato il Palermo. Pian piano il gruppo si allenerà cercando di smaltire la rabbia e lamarezza dovuta alla gara di domenica scorsa” Antognoni: “Liverani importante in viola” Ospite di “Mediagol.it”, lex giocatore della Fiorentina e campione del mondo 82, Giancarlo Antognoni, si è soffermato a parlare del capitano rosanero Fabio Liverani, lanno scorso in forza alla squadra viola. “Liverani ha fatto molto bene a Firenze ed il gioco della squadra è rimasto un pò simile a quello che adottava precedentemente con lui. Adesso cè Melo che ha delle caratteristiche un pò diverse ma, in generale, la fisionomia si avvicina a quella degli anni passati – ha dichiarato Antognoni a “Mediagol.it” – Un allenatore difficilmente cambia le geometrie del suo gioco. Prandelli è bravo ad ottenere il massimo dai suoi giocatori anche se negli ultimi tempi la Fiorentina non gioca un calcio perfetto. Diversi punti li ha ottenuti grazie ad una buona dose di fortuna”. Antognoni: “Balzaretti meglio di Vargas” “Balzaretti in rosanero sta facendo molto bene, mentre il suo sostituto Vargas fino ad ora ha fatto molto poco. Lex juventino a Palermo si sta esprimendo a livelli ottimali. La Fiorentina non ha centrato in pieno il suo obiettivo acquistando Vargas, che non sta dimostrando di essere quello che ci si aspettava”. Queste le parole dellex giocatore della Fiorentina, Giancarlo Antognoni, intervenuto ai microfoni di “Mediagol.it”. Antognoni a Mediagol: “Viola e rosa simili, ma…” “Sia Fiorentina che Palermo sono due squadre che giocano bene a calcio. In fondo, se mi fermo ad analizzare entrambe le compagini, mi appaiono abbastanza simili; forse i viola hanno solo un pò più di esperienza rispetto ai siciliani e dei giocatori più decisivi. Non dimentichiamoci che il Palermo a parte domenica ha fatto un gran campionato”. Così ai microfoni di “Mediagol.it” il campione del mondo 82, Giancarlo Antognoni, che ha tracciato un profilo sulle formazioni che domenica prossima si affronteranno all’ ‘Artemio Franchi’di Firenze.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy