FIORENTINA-PALERMO: Comune vuole posticipo

FIORENTINA-PALERMO: Comune vuole posticipo

Il Consiglio comunale di Firenze ha votato all’unanimità un ordine del giorno in cui si chiede lo spostamento della partita tra Fiorentina e Palermo, in programma domenica. L’atto.

Commenta per primo!

Il Consiglio comunale di Firenze ha votato all’unanimità un ordine del giorno in cui si chiede lo spostamento della partita tra Fiorentina e Palermo, in programma domenica. L’atto è “teso a evitare i problemi di disagi ed ordine pubblico che scaturirebbero dal contestuale svolgimento, nell’area dello stadio, della partita e della tappa del Giro d’Italia che va da San Sepolcro a Firenze. Ad una precedente richiesta di spostamento del match la Lega calcio ha detto di no, quindi adesso ci riproviamo tutti insieme chiedendo lo spostamento direttamente al Prefetto”, ha spiegato il consigliere Mario Tenerani. Così invece lassessore alla mobilità della città toscana, Massimo Mattei: “La federazione ci ha comunicato che non ci può essere spostamento per agevolare la contemporaneità delle gare delle squadre in lotta per la salvezza. Abbiamo chiesto al prefetto di intervenire perché alle 16:30 circa arriverà la tappa del Giro dItalia. Mercoledì è fissato un nuovo contatto con la FIGC. Potrebbero anche esserci delle sorprese”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy