FIGC: DEFERITI PALERMO E ZAMPARINI

FIGC: DEFERITI PALERMO E ZAMPARINI

Secondo quanto riportato dal sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio figc.it, il Procuratore Federale, esaminate le dichiarazioni pubblicate in data 18 e 19 marzo 2013 e rilevato che.

Commenta per primo!

Secondo quanto riportato dal sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio figc.it, il Procuratore Federale, esaminate le dichiarazioni pubblicate in data 18 e 19 marzo 2013 e rilevato che non sono state pubblicate rettifiche, ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale il presidente del Palermo Maurizio Zamparini “per avere, con le dichiarazioni riportate nei quotidiani Corriere dello Sport Roma e Nazione-Carlino-Giorno espresso giudizi e rilievi lesivi della reputazione di Sebastiano Peruzzo, arbitro della gara Milan-Palermo del 17.03.2013, nonché dell’intera classe arbitrale”. Deferito anche il Palermo, per la violazione dell’art. 4, comma, 1 e dell’art. 5, comma 2, del C.G.S., a titolo di responsabilità diretta per la violazione ascritta al legale rappresentante della società Sig. Maurizio Zamparini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy