FIFA, il candidato alla presidenza Infantino: “Orgoglioso delle mie radici ed onorato dell’appoggio della FIGC. Voglio vincere”

FIFA, il candidato alla presidenza Infantino: “Orgoglioso delle mie radici ed onorato dell’appoggio della FIGC. Voglio vincere”

Le parole del candidato alla presidenza FIFA.

Commenta per primo!

Nel corso di una lunga intervista rilasciata ai microfoni de La Repubblica, il candidato alla presidenza della FIFA, Gianni Infantino, ha così raccontato il suo exploit sportivo, che lo ha portato in breve tempo ai vertici dirigenziali delle istituzioni calcistiche: “Sono orgoglioso delle mie origini. Sono figlio di immigrati italiani, e sono fiero di aver ottenuto l’appoggio da parte della FIGC. Il calcio è una parte di vita importantissima per molte persone, e per loro dobbiamo rialzarci. So di avere di fronte una sfida enorme, ma ho l’esperienza giusta per affrontarla. Basti pensare a come stiamo combattendo il calcioscommese con l’UEFA – assicura il dirigente -. Servono riforme, nuovi consigli e dei limiti di mandato per i dirigenti, presidente incluso. Platini? Abbiamo tuttora un ottimo rapporto, il nostro fair-play finanziario si è rivelato un successo. Adesso, una delle mie proposte chiave per la presidenza FIFA è la trasparenza dei flussi di cassa in entrata e in uscita. Io d’accordo con Al Khalifa per diventare amministratore delegato qualora lui diventasse presidente? Assolutamente no, voglio vincere. Non sono il candidato dell’Europa, ma del calcio. Voglio un segretario generale non europeo, e una rappresentanza diversificata, competente e qualificata, appartenente a tutte le confederazioni del continente. Il calcio ascolta, basta sapergli parlare – afferma Infantino -, conoscere sei lingue aiuta a comunicare con tutti. Ho moglie libanese, e quattro figlie. A casa parliamo inglese, francese, italiano ed arabo. A Reggio Calabria, dove ho un piccolo appartamento con tanti ricordi dei miei genitori, parlo solo italiano. Conto di tornare lì da presidente della FIFA“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy