FICCADENTI: “CI SONO STATE PROVOCAZIONI”

FICCADENTI: “CI SONO STATE PROVOCAZIONI”

Massimo Ficcadenti ha commentato ai microfoni di Radio Uno il pareggio in extremis dei suoi contro il Palermo nella gare di oggi al Renzo Barbera. “Un punto pesante e fondamentale – ha esordito il.

Commenta per primo!

Massimo Ficcadenti ha commentato ai microfoni di Radio Uno il pareggio in extremis dei suoi contro il Palermo nella gare di oggi al Renzo Barbera. “Un punto pesante e fondamentale – ha esordito il tecnico dei romagnoli -, anche per la reazione avuta in dieci, crederci fino allultimo secondo credere di poter fare qualcosa di importante, oggi è chiaro che il 2-2 poteva essere il massimo a quel punto lì. Grande mentalità, grande voglia di non mollare anche nelle difficoltà. Espulsioni per proteste? Ci vorrebbe anche una gestione più serena della gara. Ci sono stati degli episodi, io non commento mai la gara dellarbitro che decide e non è mai facile, però una volta che si decide e non è come si è visto bisogna avere un po di serenità nella gestione di queste partite, non dico che ci siano stati gesti incredibili, però abbiamo pagato a caro prezzo, ci sono stati due espulsi. Censurabile quello che è successo? Sì, ma da parte un po di tutti, da parte nostra e loro, si sbaglia sempre in due, un po di provocazione, noi eravamo un po nervosi e raggiunto il 2-2 qualche parola ma, è stata una partita vera di quelle giocate, dove i punto sono pesanti, poi è stato anche un bello spettacolo in campo. Per noi è un punto fondamentale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy