Ferraro: “Ecco rosa più forti. Ardizzone, Jara e…”

Ferraro: “Ecco rosa più forti. Ardizzone, Jara e…”

Intervista del 25 marzo 2011 Nel corso dell’intervista rilasciata in esclusiva alla redazione di Mediagol.it, il tecnico della Primavera della Reggina Francesco Ferraro ha parlato a lungo del.

Commenta per primo!

Intervista del 25 marzo 2011 Nel corso dell’intervista rilasciata in esclusiva alla redazione di Mediagol.it, il tecnico della Primavera della Reggina Francesco Ferraro ha parlato a lungo del Palermo, prossimo avversario in campionato, soffermandosi in particolare su alcune individualità importanti a disposizione di mister Beruatto. “Se in questi due mesi ho rivisto il Palermo all’opera dopo il match di andata? Ho visto qualche partita perché ho avuto lopportunità di visionare qualche video per documentarmi in generale su tutte le squadre e ho notato che ormai hanno aggregato in pianta stabile qualche ragazzo del ’94 e che nella partita di Roma hanno segnato proprio loro, Sanseverino e Zerbo. Anche dietro stanno venendo fuori ragazzi importanti che fanno della fisicità una delle caratteristiche più importanti. Prestia sta confermando di meritare la ribalta a livello Nazionale e non solo, ed è affiancato da Maniero che fa sempre bene il suo. A centrocampo immagino non avranno Acquah che mi risulta stia ormai in prima squadra, ma mi piace molto il capitano Ardizzone che a centrocampo sa dettare bene i tempi della manovra – ha spiegato mister Ferraro – Poi c’è Maltese che mi era giunta notizia che fosse un elemento che andava a comporre il tridente d’attacco ma l’ho visto giocare in maniera diversa e quindi è uno che non colloco ancora molto da un punto di vista tattico, mentre in avanti sono sicuramente bravi con Nappello che è un ’91 interessante e dotato e Jara Martinez, forte pure lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy