Ds Spezia: “Ecco differenza Sorrentino e Leali”

Ds Spezia: “Ecco differenza Sorrentino e Leali”

Intervistato dalle colonne del Secolo XIX, il direttore sportivo dello Spezia, Giancarlo Romairone (già contattato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it ad inizio settimana), ha parlato.

Commenta per primo!

Intervistato dalle colonne del Secolo XIX, il direttore sportivo dello Spezia, Giancarlo Romairone (già contattato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it ad inizio settimana), ha parlato della sfida di domani contro il Palermo, un match che vedrà lo scontro a distanza tra i due portieri, Sorrentino da una parte e Leali dall’altra. “Credo che Sorrentino sia l’esperienza, Leali il futuro – ha commentato il dirigente del club ligure -. Nel giro di pochi anni, l’attuale nostro numero uno si inserirà tra i migliori estremi difensori italiani. Sorrentino è la continuità di rendimento che viene proprio dall’esperienza. Leali è una sicurezza, un atleta fisicamente importante. Credo che i dure rappresentino i pezzi più importanti della categoria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy