DONATI: “Ecco perché con Sannino facciamo bene”

DONATI: “Ecco perché con Sannino facciamo bene”

In casa Palermo è nuovamente tempo di conferenza stampa: al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, prima della seduta di allenamento odierna che segna la ripresa in vista della trasferta di Torino.

Commenta per primo!

In casa Palermo è nuovamente tempo di conferenza stampa: al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, prima della seduta di allenamento odierna che segna la ripresa in vista della trasferta di Torino contro la Juventus, è stato il centrocampista Massimo Donati a incontrare i giornalisti. Ecco le sue prime parole, raccolte da Mediagol.it: “Cosa è cambiato con Sannino? Una delle prerogative del mister è quella di stare uniti e compatti, ci aiutiamo di più, siamo più compatti e quindi questo ci porta a soffrire di più in campo per raggiungere un obiettivo. Prima magari giocavamo bene ma eravamo troppo sbarazzini, troppo aperti e questo ha portato magari a fare qualche errore di troppo. Abbiamo perso molti punti per disattenzioni e nostri errori proprio nei minuti finali. Prima si giocava uomo contro uomo in tutte le zone del campo, mentre ora con Sannino si lavora come squadra. Questo non vuole disprezzare lottimo lavoro di mister Gasperini, ma sicuramente dallavvicendamento in panchina è cambiato qualcosa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy