Donadoni: “Italia-Spagna? Se avessimo vinto otto anni fa chissà dove saremo arrivati”

Donadoni: “Italia-Spagna? Se avessimo vinto otto anni fa chissà dove saremo arrivati”

Il tecnico del Bologna – nonché ex ct della Nazionale parla della sfida che sancì l’eliminazione degli azzurri all’Europeo del 2008.

Commenta per primo!

La storia si ripete. Come ad Euro 2008 sarà Italia-Spagna al termine della fase a gironi.

Nel corso di una intervista rilasciata ai microfoni del quotidiano iberico AS, il ct dell’epoca – oggi tecnico del Bologna -, Roberto Donadoni, è tornato a parlare della sfida persa ai rigori contro la selezione guidata dal compianto Luis Aragones.

“Chissà dove saremo arrivati qualora avessimo passato il turno. Quell’Italia era piena di qualità. Certo è che rispetto ad otto anni fa la Nazionale è cambiata tanto: non abbiamo giocatori dalle qualità individuali importanti, ma restiamo sempre degli avversari ostici vista la nostra grande organizzazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy