Dominguez: “Hernandez adesso ha vita privata ok”

Dominguez: “Hernandez adesso ha vita privata ok”

German Dominguez, assistente di Pablo Betancourt (agente dell’attaccante Abel Hernandez), ha parlato a palermonews del rientro in campo del giocatore rosanero. “Sicuramente il ritorno in campo.

Commenta per primo!

German Dominguez, assistente di Pablo Betancourt (agente dell’attaccante Abel Hernandez), ha parlato a palermonews del rientro in campo del giocatore rosanero. “Sicuramente il ritorno in campo contro il Bologna è stato importante. Abel ha provato una grande emozione già nel preparare tutto il necessario per rivivere la sensazione del ritiro alla vigilia della partita, – ha detto Dominguez – con lo scampolo di partita disputato che lo ha caricato poi ulteriormente. Arma in più in questo finale di stagione? Credo che questo Palermo debba basare la sua lotta per non retrocedere sulla forza del proprio gruppo”. Così poi Dominguez sulle voci di natura extracalcistica relative allo stesso Hernandez: “Il ragazzo ha ammesso le sue colpe per alcuni comportamenti tenuti quando era arrivato in Italia, errori commessi soprattutto per la giovane età. Non è facile per un diciottenne riuscire a gestire senza contraccolpi l’inserimento in un nuovo contesto non soltanto di natura calcistica, ma anche legato alla cultura e al tipo di vita. Da diversi anni Abel conduce una vita da vero professionista serio, concentrandosi sul suo lavoro e concedendosi di tanto in tanto qualche svago come quello di giocare con i videogiochi preferiti. Il nostro lavoro ha avuto sicuramente il suo peso, ma ancora più importanti sono state la voglia di cambiare del ragazzo e la presenza al suo fianco della sua famiglia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy