DI CARLO:”Rigore?A noi non fischiano di peggio”

DI CARLO:”Rigore?A noi non fischiano di peggio”

Mimmo Di Carlo non ha digerito alcune decisioni dellarbitro nel corso del match. Il tecnico del Chievo, uscito sconfitto dal Renzo Barbera, ha lasciato trasparire un certo malcontento da parte.

Commenta per primo!

Mimmo Di Carlo non ha digerito alcune decisioni dellarbitro nel corso del match. Il tecnico del Chievo, uscito sconfitto dal Renzo Barbera, ha lasciato trasparire un certo malcontento da parte clivense per alcune chiamate a suo dire non corrette. “A noi non hanno fischiato rigori incredibili. Larbitro oggi ha fischiato e ne prendiamo atto, ma non voglio cercare la polemica. Per me Liverani poteva anche restare in piedi, è stato bravo a prendere il fallo e andare giù. Devo dire che la partita è stata comunque bella. Spero che la fortuni giri anche per noi. La Champions? Il Palermo può farcela, come può farcela la Sampdoria o la Juventus. E un momento in cui bisogna stare attenti. Il club, i tifosi, il presidente lo meritano. Calciopoli? Chi ha sbagliato prima e chi ha sbagliato dopo dovrà pagare. Cè una giustizia. Da parte mia come allenatore non è una cosa bella, noi andiamo in campo sempre per vincere e magari un arbitro può sbagliare, ma sapere che ci sono cose già prestabilite non fa piacere. Prima di Calciopoli si intuiva che qualcosa cera. Adesso è diverso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy