Del Piero: “Che bella sensazione il mio primo gol”

Del Piero: “Che bella sensazione il mio primo gol”

Quasi 38 anni e non sentirli: Alessandro Del Piero ha ancora voglia di stupire. Chiusasi la porta bianconera si è aperto il portone del Sidney FC e l’esordio di “Pinturicchio” in.

Commenta per primo!

Quasi 38 anni e non sentirli: Alessandro Del Piero ha ancora voglia di stupire. Chiusasi la porta bianconera si è aperto il portone del Sidney FC e l’esordio di “Pinturicchio” in Australia non ha tradito le attese. Alex, al di là della sconfitta finale per 2-3 con il Newcastle Jets riportata dai suoi, ha deliziato la platea con una punizione “vintage” che richiama tanto gli eurogol a cui egli stesso ci aveva abituati a metà anni ’90. Una parabola tesa e arcuata che ha scavalcato barriera e portiere per poi spegnersi alle spalle del numero uno del Newcastle. “E stata una bella sensazione, anche se purtroppo non è servito a evitare la sconfitta. Spero che il prossimo gol aiuti il Sydney a vincere la partita. Abbiamo tante cose da fare e migliorare, non siamo felici per il risultato, ma resto ottimista. Continuando ad allenarci bene e trovando maggior affiatamento, i risultati arriveranno”. Queste le parole di Del Piero nel dopo partita, evidenziate dalla Gazzetta dello Sport. Ma i complimenti non sono mancati neanche da parte dall’ex casa madre del fantasista di Conegliano Veneto: “Congratulazioni ad Alessandro Del Piero per il suo primo gol australiano!”, scrive la Juventus su Twitter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy