Ct U21 Svizzera:”Ecco cosa manca a Morganella”

Ct U21 Svizzera:”Ecco cosa manca a Morganella”

Contattato in esclusiva da Mediagol.it Pierluigi Tami, commissario tecnico della Nazionale Svizzera Under 21, ha parlato del momento di Michel Morganella. Il terzino rosanero è stato.

Commenta per primo!

Contattato in esclusiva da Mediagol.it Pierluigi Tami, commissario tecnico della Nazionale Svizzera Under 21, ha parlato del momento di Michel Morganella. Il terzino rosanero è stato finalmente convocato in nazionale maggiore nel 2013, ma allo stesso tempo ha ottenuto col Palermo la seconda retrocessione consecutiva dopo quella di Novara. “Quello che è il contesto di squadra non sempre dipende dal singolo. Morganella ha fatto sicuramente dei progressi – ha spiegato Tami a Mediagol.it -, penso che abbia però ancora margini di miglioramento. Penso che possa fare ancora meglio di adesso. Mi auguro che riesca a trovare una stagione positiva, perché sicuramente a livello individuale poter fare una stagione positiva anche con la squadra può aiutare a migliorare individualmente. Spero davvero che possa migliorare anche a livello di rendimento col club. Stiamo parlando di un giocatore che ha già una discreta esperienza, sebbene sia ancora giovane. Dipende molto dal sistema. In questo momento penso che quando gioca come esterno di centrocampo in una squadra che gioca a tre per lui sia meglio, se invece deve fare l’esterno basso in una squadra che gioca a quattro allora l’aspetto difensivo diventa più importante. Nella difesa a quattro certi automatismi tattici devono essere perfetti. Invece come esterno del centrocampo a cinque può sfruttare meglio le sue caratteristiche di fondo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy