COSMI:”Stimo Rossi, ma anche la mia carriera…”

COSMI:”Stimo Rossi, ma anche la mia carriera…”

Nel corso della conferenza stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, il tecnico Serse Cosmi è tornato a parlare del suo predecessore. Ecco quanto evidenziato da Mediagol.it: Il fantasma di.

Commenta per primo!

Nel corso della conferenza stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, il tecnico Serse Cosmi è tornato a parlare del suo predecessore. Ecco quanto evidenziato da Mediagol.it: Il fantasma di Rossi pesa? No, ripeto, ci conosciamo da poco con la stampa, lo dico senza remore, difficilmente parlo attraverso situazioni formali, quello che dico è veramente quello che penso: lattaccamento che la gente ha con il mio predecessore è un motivo dorgoglio. Nel calcio è sempre più difficile identificarsi con delle figure, andare a sostituire quellallenatore in una piazza che sa esprimere certi valori è un fatto positvo. Non lho mai considerato un fattore limitante. In alcune situazioni – continua Cosmi – non è che mi infastidisce, ma mi piacerebbe essere considerato per quello che ho fatto anche io. Non vorrei accusare qualcuno presente. Quando nel giornalino prima della partita cera la mia carriera cera scritto retrocesso in C col Genoa, va bene che questo calcio trasforma le sconfitte in vittorie e viceversa, però almeno loggettività… Comunque so benissimo che è giusto che io dimostri sia con i risultati ma soprattutto coi comportamenti di farsi amare e apprezzare dalle persone, il mio compito è duplice”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy