Coni Sicilia: Costa si ricandida alla presidenza

Coni Sicilia: Costa si ricandida alla presidenza

Con la chiusura del quadriennio olimpico è iniziata la corsa alle elezioni per il rinnovo delle cariche che guideranno il movimento sportivo per il quadriennio 2009/2012. Il presidente del.

Commenta per primo!

Con la chiusura del quadriennio olimpico è iniziata la corsa alle elezioni per il rinnovo delle cariche che guideranno il movimento sportivo per il quadriennio 2009/2012. Il presidente del Coni Sicilia, l’avv. Massimo Costa (nella foto a sinistra con Gianni Petrucci), ha annunciato di voler ripresentare la sua candidatura alla poltrona numero uno dello sport siciliano. “Ho preso questa decisione, dopo un’attenta analisi del lavoro fatto nel quadriennio olimpico che si è appena concluso ed aver valutato quanto esso sarà determinante per l’apertura di nuovi scenari che interesseranno lo sport siciliano nei prossimi anni. Molteplici, sono state le attività svolte in questi anni, ed oggi sento un maggior vigore ed una maggiore determinazione. Lo snellimento delle procedure delle leggi regionali 8, 18 e 31, l’inserimento dello sport all’interno della programmazione dei fondi comunitari 2007/2013, il rilancio dei Giochi della Gioventù, del Progetto Scuola e del Gioco Sport, la celebrazione di manifestazioni importanti come il Forum dello Sport, i Giochi delle Isole, il Trofeo Sicilia, il Trofeo dell’Amicizia, la realizzazione di un sito internet che vanta già 100.000 visite, e da ultimo una medaglia alle Olimpiadi di Pechino, rappresentano una piccola parte dei risultati conseguiti in questi anni. Se è vero che la strada da percorre è ancora lunga è anche vero che oggi, almeno sotto certi aspetti, il comitato olimpico siciliano rappresenta rispetto gli altri comitati regionali del Coni, un modello da seguire e di cui andare fieri. Il mio entusiasmo di uomo sportivo – continua Costa – trae nuovo slancio sia dai risultati conseguiti, sia dal fatto che alcuni obiettivi tracciati devono essere ancora raggiunti sebbene siano state gettate solide basi nel quadriennio trascorso. Alla conclusione di un quadriennio olimpico così importante e foriero di grandi novità per lo sport italiano e all’indomani delle maestose Olimpiadi di Pechino, s’impone un momento di riflessione e di analisi che riguarda tutti coloro che, come me, hanno sposato la causa dello sport e deciso di dedicare il loro tempo, le loro energie, la loro passione alla crescita del mondo sportivo siciliano, nella ferma convinzione che lo sport possa divenire il motore trainante di una società sana, consapevole e produttiva. A questo proposito, desidero porgere un caloroso e sentito ringraziamento ai Presidenti uscenti dei Comitati Regionali, ai Rappresentanti del Consiglio e della Giunta e a tutti coloro che hanno supportato lo sport siciliano, innanzitutto gli Atleti, i Tecnici, i Giudici, le Federazioni, le Discipline Sportive Associate, gli Enti di Promozione Sportiva, le Associazioni Benemerite e i Dirigenti che, nonostante le difficoltà ben note, dovute alla mancanza di impianti e di risorse, sono riusciti a tirar fuori le energie migliori per sostenere con fermezza il movimento dello sport. A tutti coloro che saranno riconfermati e ai nuovi eletti desidero manifestare il mio sostegno per programmare e raggiungere insieme obiettivi sempre più prestigiosi”. La data delle elezioni per la carica di Presidente Regionale è stata fissata giovedì 5 marzo alle ore 15. Le elezioni si svolgeranno presso la sede del Coni Regionale di via Notarbartolo. Al momento, accanto alla candidatura di Massimo Costa non compaiono altri nomi, ma il regolamento prevede che fino a 4 giorni prima delle votazioni è possibile candidarsi. E’ già iniziato l’iter per il rinnovo delle cariche degli Organi Territoriali CONI. Si svolgeranno nella prima fase le Assemblee Provinciali per le elezioni dei rappresentati nei rispettivi Consigli Provinciali Coni, dei quali fanno già parte i Presidenti Provinciali delle Federazioni Sportive. A questi si aggiungeranno tre rappresentanti eletti dai Presidenti delle Discipline Sportive Associate, cinque rappresentati eletti dai Presidenti degli Enti di Promozione Sportiva, due rappresentanti degli atleti, un rappresentante dei tecnico e un rappresentate eletto dai Presidenti delle Associazioni Benemerite. I Consigli Provinciali così composti hanno il compito di eleggere il Presidente Provinciale del Coni. Stesso iter sarà seguito per l’elezione dei componenti del Consiglio Regionale del Coni. Il Consiglio Regionale del Coni, integrato dai neo eletti Presidenti Provinciali del Coni, provvederà ad eleggere il Presidente del Coni Sicilia del prossimo quadriennio olimpico. Sono invece previste il 6 maggio 2009 presso il Foro Italico, le elezioni per il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Al momento due le possibili candidature, l’uscente Gianni Petrucci e il Presidente della Federazione italiana Golf, Franco Chimenti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy