Colantuono:”Non mi perdonano Palermo,Mangia..”

Colantuono:”Non mi perdonano Palermo,Mangia..”

Ospite di “Premium Football Club”, il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono ha anche parlato del collega del Palermo Devis Mangia, giovane tecnico che con un presidente come.

Commenta per primo!

Ospite di “Premium Football Club”, il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono ha anche parlato del collega del Palermo Devis Mangia, giovane tecnico che con un presidente come Zamparini non può stare ‘tranquillo’. “E’ lui il primo a dire che non può considerarsi sicuro del suo posto in panchina? Fa bene mi verrebbe da esclamare ma al di là delle battute io penso che gli allenatori in Italia devono vivere alla giornata per forza perché è difficile, c’è pochissima pazienza e non hai neanche il tempo di lavorare con calma, basta pensare che già sei in discussione dopo le amichevoli estive”. Una battuta anche sul suo rapporto con i tifosi atalantini, messo in crisi dal suo trasferimento in Sicilia di qualche anno fa. “Il mio trasferimento a Palermo non me l’hanno mai perdonato, forse anche giustamente. Dopo quel distacco ci fu qualche problema, l’anno scorso me l’hanno fatto anche pagare ma del resto i tifosi sono passionali – ha spiegato l’ex mister rosanero – gli vai via dopo aver fatto 50 punti in A e 81 in B ci può stare che ne risentano. L’anno scorso me l’hanno fatto pesare, ora sembra andare molto meglio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy