Colantuono:”Difendo Pioli.Sabotaggio?Vi spiego..”

Colantuono:”Difendo Pioli.Sabotaggio?Vi spiego..”

Stefano Colantuono, ex tecnico del Palermo alla guida oggi dellAtalanta, delle dinamiche di spogliatoio che possono portare a volte anche allallontanamento del tecnico. “Se i giocatori incidono negli.

Commenta per primo!

Stefano Colantuono, ex tecnico del Palermo alla guida oggi dellAtalanta, delle dinamiche di spogliatoio che possono portare a volte anche allallontanamento del tecnico. “Se i giocatori incidono negli esoneri? Nel caso del Palermo da esterno potrei dire solo delle inesattezze – ha detto in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it il tecnico romano -. Certo, per natura e cameratismo, rispetto e perché comunque siamo un categoria un po bistrattata tengo a tutelare sempre i tecnici, sicuramente il lavoro di Pioli poteva non aver accontentato qualcuno e magari cè stato il cambio. Se è colpa della squadra non mi sento di dirlo. Pioli è partito, ha avuto qualche difficoltà, è arrivato Mangia che ha fatto un ottimo esordio, i meriti vanno sempre però divisi: è vero che Mangia ha avuto la prontezza di cambiare il sistema di gioco e di rimotivare un attimino la squadra, però ho visto un Palermo atleticamente brillante e penso sia merito anche di Pioli, sicuramente il grosso del lavoro i rosanero lhanno fatto con lui, i meriti di Magnia sono certamente importanti, ha dimostrato di essere un esordiente allaltezza, però una parte del merito va attribuito a Pioli che ha allenato atleticamente e fisicamente la squadra per gran parte del tempo. Le empatie e il feeling fanno parte del gioco, il rapporto che avevo ad esempio con Migliaccio a Palermo magari non era uguale a quello che avevo con altri giocatori, è normale, anche perché avevo un vissuto in comune con lui, poi nel calcio nascono legami più forti e meno forti. Io qualche giocatore del Palermo lo conosco, ho letto sul giornale che erano stati chiamati Migliaccio e Miccoli dalla società prima dellesonero, li conosco, so che son due professionisti seri ed esemplari ed escludo abbiano inciso nella decisione dellesonero di Pioli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy