Colantuono: “Noi più pericolosi dei rosa, Denis…”

Colantuono: “Noi più pericolosi dei rosa, Denis…”

Intervenuto in conferenza stampa dopo limportantissima vittoria esterna sul campo del Palermo, il tecnico dellAtalanta Stefano Colantuono ha analizzato la prestazione dei suoi. Ecco quanto raccolto.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa dopo limportantissima vittoria esterna sul campo del Palermo, il tecnico dellAtalanta Stefano Colantuono ha analizzato la prestazione dei suoi. Ecco quanto raccolto da Mediagol.it: “La partita non era facile, la cosa certa era che il Palermo ci avrebbe aggredito e così è stato. Poi la partita si è riequilibrata e quando siamo venuti fuori abbiamo creato le situazioni per passare in vantaggio. Il Palermo aveva il predominio territoriale, ma noi siamo stati più pericolosi con le occasioni capitate a Parra e Bonaventura. Nel secondo tempo abbiamo raccolto quanto seminato. Perché Denis è partito dalla panchina? Doveva riposare, decantare un attimino. Aveva tanti minuti nelle gambe, aveva bisogno di tranquillità. Lho fatto allenare senza palla per stare tranquillo. Avevo pensato di inserirlo dopo, così ho fatto: ma lavrei lasciato tranquillo. Idem Maxi Moralez, sono quelli che hanno giocato più di tutti. Il campionato è stressante e si lavora tanto, le partite sono a ritmi infernali e i giocatori vengono logorati. Quando è entrato German ha fatto il suo, alla fine ha fatto pure fatica perché non era mai entrato in corsa e nei 15 minuti finali era in debito dossigeno, ma comunque fin qui Denis ha disputato unottima stagione. Doveva crescere con la prestazione, spero che anche Moralez si riprenda”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy