CIARAMITARO:”Il mio rapporto con Rossi e co..”

CIARAMITARO:”Il mio rapporto con Rossi e co..”

Ai microfoni di Mediagol.it, Maurizio Ciaramitaro, centrocampista svincolatosi pochi giorni fa dal Palermo, ha poi parlato del suo rapporto con l’allenatore e con i compagni nel corso degli.

Commenta per primo!

Ai microfoni di Mediagol.it, Maurizio Ciaramitaro, centrocampista svincolatosi pochi giorni fa dal Palermo, ha poi parlato del suo rapporto con l’allenatore e con i compagni nel corso degli ultimi e difficili mesi trascorsi in rosanero, ai margini della squadra. “Con Rossi non ho mai parlato di argomenti che riguardavano la mia situazione, tanto era inutile parlarne. Il mister sapeva che poteva contare su di me per qualsiasi cosa e viceversa. Anche per una semplice partitella infrasettimanale, io ero sempre a disposizione e devo dire che anzi il tecnico, quando c’è stata la possibilità, mi ha anche fatto giocare e allenare con i compagni – ha raccontato Ciaramitaro – Colgo l’occasione per ringraziare lui e tutto il suo staff, i fisioterapisti e i magazzinieri che mi hanno fatto sempre sentire come uno come gli altri. Compagni? Io ho legato con tutti, è normale che con qualcuno che conoscevo già da prima avevo un rapporto più confidenziale tipo: Miccoli, Liverani, Bovo, Balzaretti, Cassani, Migliaccio e Nocerino, ma anche gli altri come Maccarone, gli stessi sloveni o Pastore. Con tutti avevo un bel rapporto, nel senso che io rispettavo loro e loro rispettavano me. Si dice che quando uno ha educazione e porta rispetto, viene rispettato e così è stato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy