CETTO:”Gol subiti questione di squadra, ieri…”

CETTO:”Gol subiti questione di squadra, ieri…”

“Giocare a 4 o a 3 è simile per me, poi le cose che chiede il mister sono similari. Mi sento bene con lui, chiede organizzazione e mi sembra logico e normale. Come possiamo prendere meno gol.

Commenta per primo!

“Giocare a 4 o a 3 è simile per me, poi le cose che chiede il mister sono similari. Mi sento bene con lui, chiede organizzazione e mi sembra logico e normale. Come possiamo prendere meno gol degli anni scorsi? Cercando di essere più squadra, di difendere tutti insieme. E’ sempre una questione di squadra quando si prende gol. E’ un peccato subire due gol come quelli che hanno chiuso la partita col Napoli, sono numeri che a fine stagione fanno la differenza”. Lo ha detto Mauro Cetto intervistato dal sito ufficiale del club.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy