Cavani: “Napoli, scudetto non è un sogno lontano”

Cavani: “Napoli, scudetto non è un sogno lontano”

Edinson Cavani non si nasconde e parla di scudetto, lanciando il Napoli verso il tricolore. “Lo scudetto non è un sogno così lontano. Le squadre che vengono prima di noi sono.

Commenta per primo!

Edinson Cavani non si nasconde e parla di scudetto, lanciando il Napoli verso il tricolore. “Lo scudetto non è un sogno così lontano. Le squadre che vengono prima di noi sono raggiungibilissime. Diciamo che io e la mia squadra siamo sul pezzo”. Lex rosanero ha confessato a “Chi” di vivere periodo eccezionale. “Non sono arrivato a Napoli per fare di più di Maradona, sono arrivato qui per entrare nel cuore della gente e lasciare un segno nella storia della mia società. Devo ringraziare in primo luogo la mia famiglia, è qui che trovo tutta la forza di cui ho bisogno: nella dolcezza di mia moglie, nellallegria di mio figlio. E in Gesù, il mio idolo”. Professionista come pochi, Cavani non è come gli altri calciatori: “Mai corteggiato una dello spettacolo, non so distinguere una velina da una conduttrice. Una Ferrari? Posso farne tranquillamente a meno. La PlayStation? Non mi entusiasma, preferisco passare il tempo libero nella natura: quando mi ritirerò tornerò in Uruguay e farò un lavoro a contatto con gli animali”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy