Catania: giorno di chiarimenti tra Zenga e società

Catania: giorno di chiarimenti tra Zenga e società

In casa Catania oggi è il giorno del chiarimento tra la società e Walter Zenga, dopo lo sfogo di domenica scorsa del tecnico che annunciava di esser pronto a lasciare la panchina.

Commenta per primo!

In casa Catania oggi è il giorno del chiarimento tra la società e Walter Zenga, dopo lo sfogo di domenica scorsa del tecnico che annunciava di esser pronto a lasciare la panchina rossoblù dopo le critiche di stampa e tifosi. Oggi la conferenza stampa congiunta di Zenga e Lo Monaco a sancire la pace. “Un equivoco che ha avuto una risposta forte e quindi era doverosa la convocazione della conferenza per la reazione pesante del nostro allenatore che abbiamo voluto chiarire – ha spiegato Lo Monaco – Noi conosciamo perfettamente la situazione, teniamo a mettere i puntini sulle i. Il mio allenatore da questa situazione ne esce ancora rafforzato perché vive le cose con trasporto”, ha concluso lad del Catania. “Avevo voluto difendere la mia squadra, la mia arrabbiatura è nata da un inizio di conferenza stampa che non ritenevo adeguata dopo unennesima vittoria – ha precisato Zenga – Nel gioco del calcio ci sta di fischiare, ma io volevo difendere la mia squadra. Io sono come uno squalo, vado sempre dritto per difendere la mia società e la mia squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy