Caso Pastore: ascoltato vice dg Psg su estorsione

Caso Pastore: ascoltato vice dg Psg su estorsione

“Noi abbiamo solo firmato un contratto di acquisto col Palermo del giocatore Javier Pastore, se ci sono stati passaggi di denaro ulteriori non ne sappiamo nulla”. Philippe Boindrieux, vice direttore.

Commenta per primo!

“Noi abbiamo solo firmato un contratto di acquisto col Palermo del giocatore Javier Pastore, se ci sono stati passaggi di denaro ulteriori non ne sappiamo nulla”. Philippe Boindrieux, vice direttore generale del Paris Saint-Germain, è stato ascoltato dal procuratore aggiunto di Palermo, Maurizio Scalia, che indaga sul presunto tentativo di estorsione denunciato dal presidente del club rosanero Maurizio Zamparini. “In Francia si lavora solo con i club e noi abbiamo fatto un accordo diretto col Palermo”, le parole riportate da Repubblica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy