Calcioscommesse: Antonio Conte potrebbe richiedere il rito abbreviato

Calcioscommesse: Antonio Conte potrebbe richiedere il rito abbreviato

Gli ultimi scenari sulla nota inchiesta condotta dalla procura di Cremona

Commenta per primo!

Il selezionatore della Nazionale Italiana, Antonio Conte, potrebbe richiedere il rito abbreviato per  quanto concerne la nota inchiesta sul calcioscommesse, condotta dalla Procura di Cremona. Il tecnico, è accusato del reato di frode sportiva, capo d’accusa risalente al periodo in cui l’ex centrocampista della Juventus sedeva sulla panchina del Siena. Ciò lo si è appreso a margine dell’udienza preliminare condotta dal gup di Cremona, che vede ben 115 imputati tra calciatori, allenatori e dirigenti di società calcistiche, militanti dalla Serie A alla Lega Pro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy