Calcio: Pulvirenti porta in tribunale Criscitiello

Calcio: Pulvirenti porta in tribunale Criscitiello

Continua la querelle tra il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti e il giornalista di SportItalia, Michele Criscitiello. Questo round se lo aggiudica il dirigente etneo, che porta in tribunale.

Commenta per primo!

Continua la querelle tra il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti e il giornalista di SportItalia, Michele Criscitiello. Questo round se lo aggiudica il dirigente etneo, che porta in tribunale l’esperto di calciomercato per le illazioni diffamatorie riguardo una possibile cessione della società rossazzurra. Di seguito il comunicato ufficiale apparso sul sito del Calcio Catania. “Il Calcio Catania SpA ed il Presidente Antonino Pulvirenti, in proprio e nella qualità, preso atto delle affermazioni diffamatorie e gravemente lesive della propria immagine e reputazione, rese nel corso della trasmissione “Aspettando il Calciomercato”, in onda l’11 Luglio 2013, comunica di aver prontamente conferito mandato ai propri legali per agire nei confronti degli autori delle suddette deliranti illazioni, la cui responsabilità civile e penale verrà perseguita dinanzi le competenti sedi giurisdizionali”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy