Burdisso: “Totti un mito, contro il Palermo attenti”

Burdisso: “Totti un mito, contro il Palermo attenti”

Nicolas Burdisso, difensore della Roma, intervistato dal canale tematico romanista ha affrontato diversi temi dedicando una battuta anche al Palermo. “Bisogna preparare la partita contro i rosanero.

Commenta per primo!

Nicolas Burdisso, difensore della Roma, intervistato dal canale tematico romanista ha affrontato diversi temi dedicando una battuta anche al Palermo. “Bisogna preparare la partita contro i rosanero con attenzione. Il calcio italiano non ti lascia nulla, bisogna cercare di vincerla senza pensare al successivo derby con la Lazio. Da un mese a questa parte si respira aria nuova e dobbiamo approfittarne: questo è un gruppo sano. Sono il primo ad essere amareggiato per come sono andato le cose con Zeman – ha confessato Burdisso – perché ci siamo impegnati tantissimo credendo in quello che c’era da fare. E’ stato un anno che è servito a tutti a crescere. Con Andreazzoli in panchina e la difesa a tre abbiamo quasi sempre la partita in mano”. Sul proprio capitano, Francesco Totti, il giocatore argentino si è così espresso: “Sta diventando un mito per i gol e per quello che sta dando alla squadra. Fisicamente sta bene, mentalmente anche. Aiuta i compagni e non si fa mai i problemi, ha sempre umore buono. Mi ricorda un pò Javier Zanetti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy