Buffon: “Non c’è un caso Cassano in Nazionale”

Buffon: “Non c’è un caso Cassano in Nazionale”

Il capitano della Nazionale, Gigi Buffon, ha parlato dal ritiro di Coverciano per chiarire alcune questioni. “Screzi? non ce ne sono stati. Si dice che noi senatori abbiamo contribuito.

Commenta per primo!

Il capitano della Nazionale, Gigi Buffon, ha parlato dal ritiro di Coverciano per chiarire alcune questioni. “Screzi? non ce ne sono stati. Si dice che noi senatori abbiamo contribuito all’esclusione di Cassano? Quando queste voci avranno un nome e cognome, risponderemo”. Il numero uno azzurro, sulla mancata convocazione di Cassano, ha aggiunto: “Non sono sorpreso, nel senso che sono scelte che fa l’allenatore in base alle idee che ha. Credo che Prandelli sia stato molto esauriente per quel che riguarda le motivazioni e non ha chiuso le porte in faccia ad Antonio”. Buffon si è espresso anche sulle frizioni tra Zeman e De Rossi, escluso dal boemo nell’ultima partita di campionato: “Non ci vedo niente di stravolgente, è capitato che per una domenica l’allenatore del suo club abbia deciso di tenerlo fuori ma credo che un valore come quello di De Rossi, un apporto come quello che riesce a dare lui prescinde da tutte le altre problematiche che si può portare dietro. Noi ce lo teniamo stretto e siamo felici che sia uno dei nostri”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy